RSS

01 gennaio, 2011

Per una cena speciale

Zampone con le lenticchie

INGREDIENTI
Per 6 persone
  • 500 g di zampone
  • 1/2 kg di lenticchie di Castelluccio
  • sale q.b.
  • 1 cipolla
  • 2 gambi di sedano
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 50 g di pancetta tritata fine
Sciacquate benissimo lo zampone e punzecchiatelo con una forchetta. Avvolgetelo in un panno da cucina, legatelo e mettetelo a cuocere in acqua fredda in una pentola in cui entri comodamente. Fatelo bollire piano. Passate 2 ore almeno scolatelo, liberatelo dal panno di cucina e tenetelo in caldo avvolto in carta di alluminio. Non buttate via l’acqua di cottura: vi servirà per le lenticchie.
PER LE LENTICCHIE
Lessate le lenticchie in acqua salata con il sedano e mezza cipolla. Quando sono cotte, dopo qualche ora, scolatele togliendo il sedano e la cipolla. In una padella fate imbiondire nell’olio la cipolla rimasta che avrete tritato e la pancetta. Aggiungete le lenticchie, bagnatele con 2 mestoli dell’acqua di cottura dello zampone e fatele bollire piano, piano in modo che possano insaporirsi bene ed assorbire tutto il liquido.
Al momento di servire versate le lenticchie ben calde sul piatto di portata e sopra accomodateci le fette di zampone. 

Se vuoi trovare altre ricette, vai su http://www.mangiarebene.com/ 

0 commenti:

Posta un commento

Ciao! Scrivi in questo spazio vuoto il tuo commento, consiglio, suggerimento. Ti risponderò al più presto, e troverai la risposta, fra qualche giorno, sotto il tuo commento.
Grazie a tutti.

Blogger templates

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...